Dieta ipocalorica: più leggeri in tre giorni

Postato il 14 febbraio 2012

Se vi sentite appesantite e avete voglia di smaltire la vostra silhouette è inutile che digiunate, saltate i pasti e vi disperate; Ecco per voi una dieta equilibrata, distribuita in tre pasti e due spuntini.

La dieta prevede il consumo di alimenti facilmente digeribili.

Gli alimenti che prevalgono sono la frutta e la verdura di stagione, cibi ricchi di sostanze antiossidanti che oltre a farvi eliminare i liquidi di troppo, consentono di mantenere e rendere i vostri tessuti più giovani.

E’ una dieta ipocalorica che si può seguire per tre giorni. Naturalmente, sarebbe consigliato svolgere una regolare attività fisica, anche una semplice camminata di circa 30 minuti, o a piedi o in bicicletta.

Ecco la Dieta da seguire: 

Colazione:  latte parzialmente scremato, 40 g di pane tostato; due cucchiaini di miele o di marmellata.

Spuntino (11- 11,30) : una mela o una pera.

Pranzo:  pesce 200 g con contorno di broccoli, finocchio, carote, insalata mista 250 g condite con 2 cucchiaini di olio extravergine d’oliva.

Merenda: uno yogurt

Cena: 150 g di carne a scelta fra vitello, pollo, tacchino o coniglio; come contorno spinaci, broccoletti, funghi, insalata mista, 40 g di pane tostato, un’arancia o un kiwi.

Bere almeno un litro e mezzo d’acqua al giorno. 


 


Tag:,